Last Chaos
mag 8

Scritto da: admin
08/05/2009 13.58 

Sim City Societies

Oggi vi presento un gioco che forse potrà non appassionare il pubblico di massa, ma che può donarvi veramente delle ore piacevoli: questo gioco è Sim City societies. Per chi non ne avesse mai sentito parlare, questo gioco è un simulatore di Città: dobbiamo costruire, far vivere, far prosperare e far crescere la nostra città virtuale. Per chi conoscesse la saga( o anche per chi non la conosce), cerchiamo anzitutto di individuare le differenze con i predecessori.


Sim City Societies Gameplay - Differenze con i precedenti episodi
 

 

Questo nuovo Sim City è piuttosto diverso dalla saga( che, tra l'altro, io ho copiosamente giocato). Rispetto ai precedenti episodi, ci sono differenze fondamentali di cui alcune vanno citate. Ricordate ad esempio la differenziazione in zone di Sim City 4 o anche degli altri, le famose zone residenziali, commerciali e industriali? Le zone residenziali fungevano da rifugi per la popolazione, e si potevano distinguere in basso medio e alto livello ( a seconda della densità abitativa). Le zone commerciali sviluppavano attività di terziario ( shopping centers, uffici, ecc...) mentre le zone industriali producevano industrie ( hitech, pesanti, chimiche). Anche per esse esisteva nell'ultimo capitolo la differenziazione in tre livelli. Bene, scordatevi tutto questo: nel nuovo capitolo non esistono più le zone, ma gli edifici. Il focus quindi passa dallo sviluppo di città in base ai settori, allo sviluppo basato invece sul posizionamento di ogni SINGOLO EDIFICIO. Questo stravolge completamente il gioco e il modo di giocare: dovremo fare molta più attenzione a cosa posizioniamo, e a dove lo posizioniamo. Come negli altri episodi dovremo costruire le strade e fare attenzione al traffico, ma la gestione per esempio degli acquedotti non esiste più : adesso è automatica ( e meno male, che rottura di balls era gestire l'approviggionamento d'acqua nei precedenti episodi). Gli edifici che possiamo inserire, come da tradizione, sono di tre tipi : residenze, commerciali e industriali. Ma in questo episodio è stato introdotto un concetto totalmente nuovo : la CLASSE dell'edificio. E si reamoti, questo è il concetto base del nuovo capitolo: possiamo dare un determinato tipo di impostazione alla nostra architettura. Vediamo in un nuovo paragrafo meglio questo concetto.



 

Sim City Societies Gameplay - Tipi di città

 
I tipi sono diversi: città industriale, capitalistica, divertente, Romantica , contemplativa, autoritaria, Cyberpunk. Credo che i nomi dicano già tutto, ma vediamo in breve le varie classi:



 

Industriale : una grigia città basata sul forte sviluppo delle attività industriali. Predilige le case poco eleganti e molto abitate. Andando avanti con il gioco sbloccherete, giocando con questo tipo di impostazione, diversi tipi di industrie quali accierie, fonderie, ecc. Diciamo che questo è proprio il tipo di città che mi è piaciuta di meno.



 

Divertente: una città spassosa. Le case sono molto strambe, le attività di lavoro strambe anch'esse ( per esempio fra gli edifici di lavoro c'è l'accademia dei clown). Davvero carina, mi è piaciuta molto


 

Romantica: città degli innamorati, molto basata sui sentimenti e sull'amore.


 

Contemplativa: città religiosa, con grande presenza di chiese, templi, ecc..

 

Autoritaria: città impostata come le vecchie nazioni comuniste, stile URSS o Cina. Lo stato cerca di esercitare il controllo con palazzine controllate da telecamere, grandi teatri e cinema in cui viene fatta propaganda, statue del leader ecc...


 

Cyberpunk: una città futuristica, tutta da scoprire. Mi è piaciuta molto come categoria. Diciamo che rappresenta una visione delle città del futuro.


 

Per poter costruire determinati tipi di edificio ( per esempio, una casetta stile città divertente) nella vostra città dovrete disporre di un certo numero di punti di un determinato tipo : prosperità, conoscenze, spiritualità, creatività, Autorità e altre ancora. Nello specifico caso suddetto, ogni edificio divertente in genere richiede un certo numero di punti creatività. A dire il vero, ci sono edifici che CONSUMANO i punti di un certo tipo, mentre edifici che producono. Esempio: in una città autoritaria, produrremo punti autorità costruendo statue e recinti di ferro; li consumeremo invece costruendo enormi palazzi controllati dall'autorità tramite telecamere e sistemi ipnotici. Lo stesso discorso vale per tutti i tipi di città.


 

Sim City Societies Gameplay - Obiettivi


 

Per chi avesse giocato ai precedenti episodi, senz'altro ricorderà quella sensazione "E ora che faccio?" che arrivava quando avevamo costruito un enorme città prospera, strapiena di soldi e che riempiva tutta la mappa. Bene, per fortuna, questo effetto viene lenito in Sim City Societies: il gioco ci presenta una serie di obbiettivi da raggiungere. Fra gli obiettivi c'è quello di costruire una città divertente, che si ottiene raggiungendo un determinato numero di unità popolative, un determinato numero di punti creatività e una certa percentuale di popolazione felice. Oppure costruire una città autoritaria; in questo caso, oltre a raggiungere un determinato target abitativo e un certo numero di punti autorità, dovremo rendere i cittadini "tutti uguali". Niente tristezza, nè tantomeno felicità : i nostri cittadini dovranno essere come tante marionette ipnotizzate dal nostro potere. E cosi' via, il gioco ci presenta moltissimi entusiasmanti obbiettivi da raggiungere. Anche se, a dire il vero, dopo averne compiuti tre o quattro sicuramente vi scoccerete: in ogni caso il gioco vi assicura una buona longevità .


 

Sim City Societies: Esperienze di gioco

 

Il coinvolgimento nel gioco è pressochè totale, e la città in un certo senso vive, adattandosi al vostro stile di gioco. Un tipo di partita che mi è piaciuta molto, per esempio, è stata la città autoritaria. Ho condotto la mia partita costruendo decine di statue, complessi abitativi , attività statali : man mano che procedete, sentirete che la città viene plasmata con la forma che gli state dando. Per esempio , mentre lavoravo sulla mia città stile URSS, vedevo che in effetti il gioco compie bene il suo scopo di rendere realistiche le vostre creazioni: strade grigie, edifici tutti uguali, Teatri in cui vengono rappresentate le gesta del Duce, centri di controllo mentale, gran presenza di polizia. Alla fine la vostra città sembrerà veramente Mosca ai tempi di Stalin, con qualche chicca in più futuristica ( tipo i centri abitativi controllati con l'ipnosi). Appena raggiungerete un certo numero di punti autorità, ad un certo punto vedrete la vostra città trasformarsi: tutto sembrerà più grigio, gli abitanti cammineranno con vestiti tutti uguali, le strade diventeranno angolose e schematiche, spunteranno telecamere ovunque: insomma, vedrete che la città si adatta in modo tremendamente realistico al tipo di gioco che state facendo. Tutto questo non si era mai visto nei precedenti episodi, e vi assicuro che basta questo particolare per provocare in voi un coinvolgimento veramente notevole.


 

Sim City Societies: Grafica


La grafica è senz'altro la migliore che si è mai vista in questo genere di giochi ( secondo me ), con edifici riprodotti in modo molto fedele e possibilità di fare zoom molto stretti fino a quasi poter toccare con mano i cittadini che camminano. La richiesta hardware non è pesantissima, ma vi assicuro che una volta che la vostra città sarà diventata enorme fare una panoramica da molto lontano metterà alla prova anche gli hardware più generosi. Comunque, la grafica è bella da vedere anche se non pazzesca per chi è abituata ad altri tipi di giochi. Ma il punto forte di questo gioco non è certo la grafica.

 

 

Sim City Societies: Conclusione


Adorabile e imperdibile per gli amanti dei city builder, o per chi per la prima volta volesse provare l'emozione di costruire città viventi. Nel suo genere è insuperabile; potrebbe per
ò risultare noioso o ripetitivo per chi è abituato agli strategici in tempo reale o agli sparatutto. Sinceramente lo consiglio agli amanti del genere, un titolo davvero da non perdere.

 

 

 

Tags:

5 commenti fino ad ora..

Re: Sim city societies : costruisci la tua città!

me lo fate provare

By fabio@live.it on   18/09/2009 15.09

Bene...

Veramente una bella recensione, complimenti! Tocca in modo giusto le principali caratteristiche di questo, a parer mio, sensazionale gioco.
Bravo!!

By nicomariute on   12/02/2010 20.12

Re: Sim city societies : costruisci la tua città!

come posso far a incrementare la popolazione???grazie

By franceso on   13/03/2011 17.07

Re: Sim city societies : costruisci la tua città!

vorrei provare a giocare..come si fa?:(

By nanà94 on   20/07/2011 9.38

Re: Sim city societies : costruisci la tua città!

Ragazzi, i giochi vanno comprati come tutte le altre cose :P

By admin on   26/03/2013 15.53

Tuo nome:
La tua email:
(Opzionale) Email usata solo per mostrare Gravatar.
Il tuo sito web:
Titolo:
Commento:
Security Code
CAPTCHA image
Enter the code shown above in the box below
Commenta   Annulla 

Torna alla home
 







Inspired by Nina